Lunedì, 13 Gennaio 2020 11:50

Giro del coding 2020

Scritto da

È ora di ripartire! Prenotatevi per il GIRO del CODING 2020.

Buongiorno a tutti, troverete nel seguito il link al modulo per inoltrare la vostra candidatura al nuovo GIRO del CODING.

Chi non sapesse ancora cosa sia il GIRO del CODING potrà fare click qui.

Quest'anno vi sono alcune novità.

Il giro partirà alla fine di febbraio e potrà proseguire, con diversi viaggi, fino ad aprile. Anche quest'anno non potrò visitare tutti gli Istituti che si candideranno, ma cercherò di accontentarne il maggior numero possibile.

La novità principale è che porterò con me il CodyMat e diverse scatole del CodyPuzzle e così potrete vedere questi nuovi sussidi tattili per il coding dal vivo e con gli studenti.

La seconda novità è che potrò passare anche dalle scuole secondarie, oltre che infanzia e primaria: vi sono infatti molti Istituti che hanno già acquistato PlexyCode e aspettano di fare qualche esperienza guidata. Porterò però anche alcune copie dei libri sul coding così potrete verificare quanto sia pratico, anche nell'era digitale, leggere sulla carta ImotIcon occhiolino.

LR LollyBee Copertina LR PlexyCodeJunior Copertina LR PlexyCode Copertina  Vedi i libri sul coding

Le terza novità è che porterò anche la nuova guida pratica per l'uso dei prodotti tattili per arricchire le vostre esperienze con nuove idee per far divertire i vostri studenti, imparando. Per adesso è in formato pdf, ma non si sa mai che non si presenti l'occasione per stamparlo in forma di libro.

Per inviare la vostra candidatura vi prego di compilare il modulo a cui potrete accedere con il seguente bottone.

Grazie a tutti e a presto!

Compila il modulo di candidatura

Scarica il CURRICULUM del FORMATORE


 

Contattaci per ulteriori informazioni:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Chiama il 345 4205010


Oppure scrivici adesso:

1000 caratteri rimanenti

Pubblicato in Giro Coding
Altro in questa categoria: Contare in binario... per gioco! »